Parole ostili

Print Friendly, PDF & Email

La rete è il luogo dove oggigiorno si comunica sempre di più e dove immagini e parole raccontano o vogliono raccontare qualcosa di noi. Per questo è precisa responsabilità di ogni persona, giovane, giovanissima o adulta, riflettere bene su ciò che condivide con gli altri attraverso uno strumento così potente. Allora rubiamo un piccolo aforisma di Stefano Benni: ” Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti.” E vi invitiamo a riflettere sul manifesto della comunicazione non ostile che trovate qui sotto.